Forte terremoto nell’Adriatico, paura nel Sud Italia

Scossa di magnitudo 5.6 accompagnata da uno sciame

Diverse scosse di terremoto, una decina, sono state registrate dall’Ingv nel mare Adriatico attorno alle 15. La prima scossa, alle 14.47, è stata di magnitudo 5.6 a una profondità di 5 chilometri, con epicentro vicino all’isola croata di Lastovo, mentre tra le successive ce n’è stata una di magnitudo 4.1 a una profondità di 10 chilometri.
“La scossa più forte risulta avvertita dalla popolazione”, sottolinea in un tweet il Dipartimento della protezione civile. A sentire il terremoto sono stati gli abitanti di diverse regioni del Centro-Sud d’Italia, fino alla Puglia. Al momento non c’è stata alcuna segnalazione di danni.

scroll to top
Hide picture