A Catania multe con percentuali bulgare

CATANIA – Ancora percentuali incredibili. Sono sempre moltissimi i catanesi multati rispetto a quelli fermati. Negli ultimi due giorni ispettori e agenti del reparto viabilità hanno impiantato posti di blocco in piazza Bovio e in piazza Risorgimento, impiegando quattro pattuglie e due motociclisti.

I controlli, effettuati su oltre 90 veicoli, hanno portato alla redazione di 77 verbali per violazioni al codice della strada, 19 sequestri di veicoli per scopertura assicurativa e 26 fermi amministrativi di motoveicoli per guida senza casco.

Inoltre è stato denunciato un motociclista – fermato in piazza Risorgimento perché senza casco – per oltraggio a pubblico ufficiale.

Opera di repressione anche della sosta selvaggia in via S. Sofia, con particolare attenzione all’ingrasso del pronto soccorso e del reparto cardiologia del Policlinico: 32 i verbali di divieto di sosta. Il servizio in via S. Sofia verrà assicurato anche nei prossimi giorni.

 


© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871