Panico: WhatsApp, Facebook e Instagram non funzionano

WhatsApp, Facebook, Instagram e Messenger, le app dell’ecosistema di Mark Zuckerberg, hanno avuto problemi di connessione.

Sul sito downdetector.com che segnala i disservizi di tante piattaforme web sono arrivate segnalazioni degli utenti a partire dalle ore 18. Il disservizio è durato per circa un’ora, con difficoltà per gli utenti a postare messaggi. Ancora sconosciute le cause.

Un portavoce di Facebook ha semplicemente fatto sapere che “nella giornata di oggi un problema tecnico ha causato agli utenti problemi di accesso ad alcuni servizi di Facebook. Abbiamo risolto e ci scusiamo per gli eventuali disagi”.

L’altro blackout mondiale che aveva mandato in tilt WhatsApp, Instagram e Facebook si era registrato il 3 luglio 2019 e un episodio simile, ancora precedente, nell’aprile dello stesso anno che evidentemente è stato un anno nero per le tre piattaforme.

Il 13 marzo 2019, infatti, si è registrato il blocco più lungo che si ricordi, un record di 14 ore di stop per le app. Allora i disservizi parevano legati ai lavori in corso da parte degli sviluppatori di Menlo Park che stavano portando avanti l’ambizioso progetto di integrazione delle tre applicazioni che fanno capo al gruppo guidato da Zuckerberg.


© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871