Maresciallo morto: “Nessun nesso con il vaccino”

TRAPANI – La Procura di Trapani aveva aperto nei giorni scorsi un’inchiesta su un altro decesso sospetto dopo la somministrazione della prima dose del vaccino Astrazeneca, ma l’autopsia avrebbe escluso qualsiasi nesso di causa ed effetto. Anche in questo caso la vittima è un esponente delle forze dell’ordine: il maresciallo dei carabinieri Giuseppe Maniscalco di 54 anni, vice comandante della sezione di pg presso la Procura di Trapani.

Il malore ed il decesso erano avvenuti a poche ore dalla somministrazione del vaccino. L’indagine era stata aperta dalla Procura dopo un esposto presentato dai familiari del militare. Nonostante l’esito dell’autopsia, l’Asp di Trapani sta verificando in queste ore se la dose del vaccino utilizzato faccia parte dello stesso lotto di cui oggi è stato disposto il sequestro.

© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871 | Privacy | Contattaci