Palermo

Operazione Dirty Cars, sospeso l'agente di polizia coinvolto

PALERMO – Il poliziotto Fabrizio La Mantia coinvolto nell’operazione “Dirty Cars”, nell’ambito della quale è stata eseguita dalla Squadra Mobile, tra le altre, l’ordinanza che dispone la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla pg è stato sospeso dal servizio. Lo rende noto la questura di Palermo.
“L’agente scelto, all’epoca dei fatti in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, lo scorso 4 marzo 2019 era stato trasferito presso altro ufficio, dove ha svolto esclusivamente attività burocratica, senza impiego all’esterno”, afferma una nota.

scroll to top
Hide picture