Enna, bimbo beve acqua con candeggina

Fuori pericolo il piccolo di 10 anni sentitosi male a scuola

Enna, bimbo beve acqua con candeggina

ENNA – E’ già stato dimesso dall’ospedale Umberto I, mentre la Procura di Enna ha aperto un fascicolo, il bambino di 10 anni che avrebbe bevuto probabilmente acqua mista a candeggina da una bottiglietta portata da casa.

Il piccolo, che si trovava a scuola, ha subito accusato dolori addominali ed è stato ricoverato in ospedale, fortunatamente in condizioni non gravi. Indaga la squadra mobile, mentre si attendono gli esami del liquido contenuto nella bottiglia.


Correlati