Schianto sull’A19, un morto e sei feriti

Furgone finisce contro un camion fermo sulla corsia di emergenza tra gli svincoli di Altavilla e Casteldaccia

PALERMO – Un morto e sei feriti è il pesante bilancio di un grave incidente verificatosi ieri sera sull’A19 Palermo-Catania, tra gli svincoli di Altavilla Milicia e Casteldaccia, in direzione del capoluogo. A perdere la vita è stato Pietro D’Arrigo, 55 anni, originario di Borgetto che viaggiava insieme a sei operai su un furgone finito contro un camion fermo nella corsia di emergenza.
L’autostrada è rimasta chiusa per consentire le operazioni di soccorso. D’Arrigo è stato trasportato in condizioni disperate all’ospedale “Civico” di Palermo, ma i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. I sei operai rimasti feriti sono stati trasportati negli ospedali Buccheri La Ferla, Ingrassia e Policlinico.
Le indagini sull’incidente sono condotte dalla polizia stradale di Buonfornello.

scroll to top
Hide picture