Covid, la Sicilia sfiora i mille

Quasi 30.000 test e 996 nuovi casi: il tasso di positività scende al 3,4%. Trentotto i morti, Palermo e Catania le province più colpite

Covid, la Sicilia sfiora i mille

Sono 996 i nuovi casi di coronavirus in Sicilia. Un aumento di 26 rispetto al giorno precedente. In forte salita invece il numero dei test, circa 29.200, con conseguente calo del tasso di positività dal 4,1 al 3,4%.

Costante il numero dei decessi: nelle ultime 24 ore sono 38. Undici in meno i ricoveri negli ospedali nel saldo tra ingressi e uscite (ma +3 in terapia intensiva), circa 1.400 i dimessi/guariti.

Questa la divisione dei nuovi contagiati per provincia: 270 a Palermo, 230 a Catania, 192 a Messina, 97 a Siracusa, 87 a Trapani, 52 a Caltanissetta, 36 ad Agrigento, 17 a Enna, 15 a Ragusa.

Le regioni che fanno registrare il maggior numero di nuovi casi sono Veneto con 2.385, Lombardia 2.293, Lazio 1.338, Puglia 1.233, Campania 1.178, Sicilia 996.

In tutta Italia sono 15.204 i test positivi al coronavirus. Le vittime sono 467. Ieri i positivi erano stati 10.593 e i morti 541.

I test sono 293.770 (ieri erano stati 257.034): il tasso di positività è del 5,17% (ieri era del 4,1%). I casi totali da inizio epidemia sono ora 2.501.147, i morti 86.889. Gli attualmente positivi sono 477.969, con un calo di 4.448 rispetto a ieri.

Sono invece 1.936.289 i pazienti dimessi o guariti, con un incremento nelle ultime 24 ore di 19.172 unità. In isolamento domiciliare ci sono 454.456 persone (-4.234 rispetto a ieri).

I ricoveri in terapia intensiva sono in calo di 20 unità nel saldo tra entrate e uscite rispetto a ieri. Gli ingressi giornalieri sono 115. In totale in rianimazione ci sono 2.352 persone. Nei reparti ordinari sono invece ricoverati 21.161 pazienti, in calo di 194 unità rispetto a ieri.


Correlati