Catania, scoperto deposito di moto rubate

Si trovava in un immobile abbandonato in via Petriera

Catania, scoperto deposito di moto rubate

CATANIA – Il proprietario di una moto di grossa cilindrata stava ancora sporgendo denuncia ai carabinieri per il furto del mezzo, avvenuto poco prima in via Fiorentino, quando una pattuglia del Nucleo Radiomobile, sentita la nota di ricerca diramata dalla centrale operativa, si è subito recata nella zona del furto.

Dopo diversi giri eseguiti nelle vie limitrofe, i militari, percorrendo la via Petriera, si sono accorti che, dinanzi una abitazione in stato di abbandono posta al pianoterra, era stata creata ad arte una sorta di rampa per facilitare l’ingresso nell’immobile dei mezzi a due ruote.

È bastato accedervi per scoprire che lo stesso era stato adibito da ignoti a deposito per motocicli rubati. Oltre alla Bmw rubata in via Fiorentino, i militari dell’Arma hanno rinvenuto uno scooter Honda SH 300, rubato nei giorni scorsi in via Ammiraglio Caracciolo, nonché diversi accessori da moto (bauletti, specchietti e pneumatici). I mezzi sono stati restituiti ai legittimi proprietari.


Correlati