Viavai di giovani nel circolo a San Cristoforo

Catania. Club aperto nonostante i divieti anti Covid: un gruppo fugge alla vista delle volanti, multati un ragazzo e uno dei soci

Viavai di giovani nel circolo a San Cristoforo

CATANIA – Ieri pomeriggio la polizia di Catania ha effettuato un controllo all’interno di un’associazione culturale in via Stella Polare a San Cristoforo. Gli agenti si sono insospettiti per la presenza di un gruppo di giovani che si trovava nei pressi del club, i quali, alla vista delle volanti si sono allontanati frettolosamente.

Nel circolo i poliziotti hanno trovato un giovane che ha riferito di essere amico di uno dei soci e non dava giustificazioni plausibili sulla sua presenza, nonostante i divieti previsti dalla normativa anti Covid. Poco dopo essere stato contattato, è arrivato anche uno dei soci dell’associazione.

Multati sia il giovane sia il socio, disposta inoltre la chiusura dell’associazione per 5 giorni che decorreranno a partire dal momento in cui per legge sarà possibile riaprire l’attività.

I poliziotti hanno anche notato nei pressi del club un locale con la saracinesca aperta e hanno effettuato un controllo. Una volta entrati, sono stati investiti da un forte odore di droga, e dopo aver richiesto l’intervento di un’unità cinofila, hanno effettuato la perquisizione dell’immobile composto da numerosi vani.

All’interno sono stati trovati e sequestrati a carico di ignoti, non essendo stato possibile risalire al proprietario dell’immobile, 16 grammi di marijuana suddivisa in 15 dosi, tre cartucce e una pistola a salve priva del tappo rosso.


Correlati