Marsala

Omicidio Indelicato, chiesto ergastolo per imputata

MARSALA (TRAPANI) – “Ergastolo con isolamento diurno per 18 mesi”. E’ la pena chiesta dal pubblico ministero Maria Milia, della Procura di Marsala, per Margareta Buffa, 31 anni, originaria della Romania, processata davanti la Corte d’assise di Trapani per concorso nell’omicidio di Nicoletta Indelicato, 25 anni, anche lei di origine romena, uccisa con dodici coltellate e poi parzialmente bruciata la notte tra il 16 e il 17 marzo 2019 nelle campagne di contrada Sant’Onofrio, nell’entroterra di Marsala. Per questo omicidio, il 15 maggio 2020, il gup di Marsala Francesco Parrinello, con rito abbreviato, ha condannato a 30 anni di carcere Carmelo Bonetta, 36 anni, reo confesso. Per il pm Milia non possono essere concesse all’imputata le attenuanti generiche.


Correlati