Siracusa

Rapina in gioielleria, 27enne in manette

SIRACUSA – Una ragazza di 27 anni, Shajla Tringali, è stata arrestata dopo una condanna a 3 anni e 3 mesi emessa dalla Corte d’Appello di Catania per rapina aggravata, detenzione illegale di armi e lesioni personali. Per i giudici insieme a tre complici, tutti già condannati e in carcere, rapinò una gioielleria nel novembre 2016. Il colpo fruttò un bottino di 74 mila euro. La ventisettenne è stata rinchiusa nel carcere di piazza Lanza, a Catania.


Correlati