Custodiva armi e droga, giovane in cella

Catania: sorpreso nel 2017 mentre nascondeva 11 chili di marijuana in un garage abbandonato

Custodiva armi e droga, giovane in cella

CATANIA – Un giovane di 23 anni, Salvatore Randazzo, è stato arrestato dai carabinieri, che hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’appello di Catania, con l’accusa di ricettazione, detenzione illegale di armi e munizioni, detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, tutti aggravati del metodo mafioso.

Quando aveva 20 anni, il 25 gennaio 2017, Randazzo era stato arrestato perché custodiva in un garage abbandonato oltre 11 chili di marijuana, 150 grammi di cocaina, un fucile Beretta calibro 12, 17 cartucce calibro 12 e tre giubbotti anti proiettile.

Randazzo, condannato a 4 anni, 10 mesi e 20 giorni di reclusione, è stato rinchiuso nel carcere di Bicocca.


Correlati