Cineteatro Caronda ridotto in discarica

Catania. La struttura era dismessa da anni, due persone denunciate dalla polizia

Cineteatro Caronda ridotto in discarica

CATANIA – Il cineteatro Caronda, dismesso da anni, era stato trasformato in una discarica abusiva.

Lo hanno scoperto durante un controllo nei pressi di via Acquicella agenti del Commissariato San Cristoforo della polizia coadiuvati da personale della polizia provinciale, che hanno sequestrato l’immobile e denunciato il proprietario e la persona alla quale lo avrebbe affittato in nero e che ne avrebbe fatto una discarica abusiva.

I due, rispettivamente di 40 e 70 anni, devono rispondere di raccolta, trasporto, recupero, smaltimento, commercio ed intermediazione di rifiuti senza autorizzazione.

Il locatario avrebbe intrapreso l’attività di sgombero locali, a suo dire a titolo gratuito, per rivendere i mobili in buono stato, accatastando gli altri e masserizie negli 820 mq della struttura.


Correlati