Droga negli slip, baby pusher in manette

Sequestrate quasi 80 dosi di cocaina e marijuana, fatale l’eccessivo nervosismo del 16enne durante un controllo stradale a Riposto

Droga negli slip, baby pusher in manette

CATANIA – I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Giarre hanno arrestato un giovane di 16 anni, originario di Riposto, accusato di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti; un 19enne è stato invece denunciato per detenzione illegale di materiale esplodente.

Nel corso di un normale controllo stradale, i militari dell’Arma hanno imposto l’alt ad un’auto presa a noleggio e condotta dal 19enne. L’eccessivo nervosismo mostrato dal minorenne ha indotto i carabinieri ad effettuare una perquisizione al termine della quale sono state rinvenute 66 dosi di cocaina e 9 di marijuana.

La droga era nascosta negli slip, mentre nella giacca del giovane sono stati trovati 515 euro, probabile provento dell’attività illecita. Sull’auto sono stati trovati anche 3 artifizi esplodenti del tipo artigianale e vietati dalla legge.

Sostanza stupefacente, denaro e materiale esplodente sono stati sequestrati; il minorenne è stato associato al Centro prima accoglienza per minorenni di Catania.


Correlati