Fugge da comunità per rubare uno scooter

Catania. Un 17enne bloccato dai carabinieri in viale Mario Rapisardi dopo un inseguimento, scappa il complice

Fugge da comunità per rubare uno scooter

CATANIA – I carabinieri di Catania hanno arrestato un 17enne per furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

Affidato a una comunità di recupero della provincia di Catania per reati contro il patrimonio, ha violato l’obbligo di permanenza e le norme anti Covid-19 per darsi appuntamento al viale Mario Rapisardi con un complice, fornito di motociclo.

Ha preso di mira uno scooter e, dopo averne forzato il bloccasterzo, spinto dal complice, a motore spento, si stava allontanando quando l’equipaggio della gazzella incrociandolo gli ha imposto l’alt.

I due ladri, a quel punto, hanno lasciato cadere i mezzi e sono fuggiti a piedi. Mentre uno è riuscito nell’intento, il 17enne è stato inseguito, bloccato e ammanettato.

I motocicli, entrambi rubati, sono stati restituiti ai legittimi proprietari, mentre il minorenne è stato associato al centro di prima accoglienza di via Franchetti.


Correlati