Tornano gli addetti stampa alla Regione

A 8 anni dall'abolizione si insediano i 6 vincitori del concorso. Musumeci: "E ne prenderemo altrettanti con una nuova selezione"

PALERMO – Torna a “rivivere” l’ufficio stampa della Regione Siciliana. Sarà composto, al momento, da sei giornalisti che hanno superato il concorso bandito nell’aprile del 2019.
Oggi i professionisti Gianluca Caltanissetta, Fabio De Pasquale, Gianluca Reale, Luca Salerno, Alessandra Turrisi e Carmen Vella hanno preso servizio a Palazzo d’Orleans.
All’insediamento ha voluto presenziare il presidente della Regione Nello Musumeci, che ha espresso ai neo assunti “apprezzamento e l’augurio di buon lavoro”.
“A otto anni dalla sua abolizione da parte del precedente governo – ha sottolineato Musumeci – abbiamo ripristinato un ufficio affidato a professionisti, come nelle altre Regioni italiane. Nel contempo, procederemo a un nuova selezione, visto che sei dei dodici posti messi a concorso, in questa tornata, non sono stati coperti per le valutazioni operate dalla commissione esaminatrice”.

scroll to top
Hide picture