Mazara del Vallo

Mafia, confiscati beni ai fratelli Loretta

MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) – La guardia di finanza e la polizia hanno confiscato beni per un milione 800mila euro ai fratelli Carlo Antonio e Giuseppe Loretta di 54 e 40 anni. Secondo l’accusa i Loretta erano vicini al defunto boss Vito Gondola. Le indagini avevano appurato che i fratelli utilizzavano la sede dell’azienda di smaltimento amianto per incontri con affiliati alle famiglie mafiose trapanesi. La confisca ha riguardato sette immobili (abitazioni e terreni agricoli), ventisei veicoli anche da lavoro, due società con relativo compendio aziendale (operanti nei settori edili e di smaltimento rifiuti), tre conti correnti e rapporti bancari.

scroll to top
Hide picture