Catania, vaccinati 6 studenti universitari

I rappresentanti degli organi collegiali dell'ateneo tra i primi in Sicilia: "Speriamo che il nostro gesto possa sensibilizzare anche i più scettici"

CATANIA – Sei rappresentanti degli studenti negli organi collegiali dell’Università di Catania sono stati tra i primi studenti in Sicilia a essere stati vaccinati contro il Covid-19.
Stamattina i consiglieri d’amministrazione Maurizio Anicito e Alessio Losi e i senatori accademici Francesco Di Paola, Alessandro Guastella, Federico Mertoli e Giuseppe Sotera sono stati sottoposti alla vaccinazione al Centro Anti-Sars- CoV 2 del Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo.
La Regione siciliana aveva chiesto all’Ateneo il nominativo di sei studenti e il rettore Francesco Priolo ha deciso simbolicamente che la somministrazione delle prime dosi di vaccino fornite dalla Regione stessa partisse dai rappresentanti.
“Oggi – ha commentato il rettore – è una bellissima giornata per tutti noi. Apprezziamo e condividiamo la decisione di iniziare la vaccinazione con gli studenti perché loro sono al centro della vita dell’ateneo e il nostro impegno per tutelare la loro salute è sempre prioritario”.
“Ringraziamo l’Università di Catania – ha affermato il componente del cda Alessio Losi anche a nome degli altri cinque colleghi vaccinati – per l’opportunità concessa. Ci auguriamo che il nostro gesto possa sensibilizzare la comunità studentesca, soprattutto i più scettici, circa l’importanza che riveste il vaccino nella battaglia contro il Covid. E con questo gesto ci auguriamo che il 2021 sia l’anno della svolta”.
I sei ragazzi riceveranno la seconda dose a gennaio quando i vaccini saranno consegnati a Catania. Nei giorni scorsi avevano ricevuto la prima dose di vaccino anche alcuni docenti dell’ateneo. A gennaio partirà anche il piano vaccinale dell’azienda ospedaliero-universitaria “Policlinico” di Catania che sarà gestito dal direttore sanitario Antonio Lazzara.

scroll to top
Hide picture