Catania, seicentomila euro al Teatro Stabile

La cifra versata dalla Città metropolitana. Pogliese: “Era necessario per far ripartire i progetti culturali della città”

Catania, seicentomila euro al Teatro Stabile

Boccata d’ossigeno per le casse dell’Ente Teatro di Sicilia Stabile della Città di Catania (teatro Verga) grazie a una determina dirigenziale, sollecitata dal sindaco metropolitano Salvo Pogliese, con la quale l’ex Provincia ha disposto il versamento di seicentomila euro a favore del Teatro a saldo delle quote associative per gli anni 2018, 2019 e 2020.

«L’Ente che rappresento contribuisce, nella qualità di socio fondatore, al risanamento e alla normalizzazione della gestione dell’esercizio finanziario del Teatro Stabile – ha affermato il sindaco metropolitano, Salvo Pogliese -. Grazie all’erogazione dell’importo, resa fattibile dalla disponibilità di cassa, il Teatro potrà riprendere le produzioni nel rispetto dei sistemi di sicurezza per il contrasto al Covid 19. E’ necessario far ripartire i progetti artistici-culturali nella nostra città per ritrovare, anche in questo settore, una normalità lavorativa e per restituire il teatro al suo pubblico».

L’associazione del Teatro Stabile, che oltre alla Città metropolitana di Catania annovera tra i soci il Comune di Catania e la Regione Siciliana, programma le produzioni e le realizzazioni di spettacoli teatrali di prosa di autori italiani, siciliani e stranieri.


Correlati