Catania ora è città Covid

Sicilia: metà dei nuovi positivi sono nella provincia etnea. Scende la percentuale dei contagiati, 34 i morti. Negli ospedali 28 ricoveri in meno. In Italia 993 decessi: mai così tanti

Catania ora è città Covid

Sono 34 i morti per coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore; 1.294 i nuovi positivi trovati effettuando quasi 10.600 tamponi, per una percentuale di contagiati del 12,2% (ieri 13%).

Ventotto in meno le persone ricoverate negli ospedali (+1 invece in terapia intensiva), 1.211 i dimessi/guariti.

Questa la distribuzione dei nuovi casi per provincia: 663 a Catania, 200 a Palermo, 126 a Messina, 61 ad Agrigento, 59 a Siracusa, 58 a Trapani, 54 a Ragusa, 45 a Caltanissetta, 28 a Enna.

In tutta Italia sono 993 morti le vittime del Covid nelle ultime 24 ore, mai così tanti da inizio pandemia. Sono 23.225 i tamponi risultati positivi. Il totale dei casi è ora di 1.664.829, le vittime sono 58.038. Gli attualmente positivi sono 759.982 (-1.248), i guariti e dimessi 846.809 (+23.474).

E’ stabile, al 10,2%, l’incidenza delle nuove persone risultate positive al Covid rispetto al numero di tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Nello specifico i test sono stati 226.729. Ieri l’incidenza era al 10%.

Sono 3.597 i pazienti in terapia intensiva, 19 meno di ieri. Si tratta in realtà come sempre di un saldo tra ingressi e uscite, e per la prima volta la tabella indica il numero di ingressi in rianimazione nelle 24 ore, in questo caso 217. I ricoverati nei reparti ordinari sono 31.772 , in calo di 682 unità rispetto al giorno precedente.


Correlati