Esonda il fiume: panico a Capo Mulini

Case allagate: i vigili del fuoco fanno salire i residenti ai piani alti FOTO

ACIREALE – Sono stati momenti di panico quelli vissuti stanotte, poco prima dell’alba, nella frazione di Capomulini, a causa dell’esondazione del torrente Peschiera che ha invaso alcune case in via Rapallo.
A determinare lo straripamento sarebbe stato un ingente quantitativo di canne che ha ostruito il canale del torrente, incapace, a quel punto, di accogliere l’acqua piovana, non particolarmente intensa ma sicuramente in grado di potere essere smaltita senza procurare danni di sorta.
I vigili del fuoco sono intervenuti dopo le 4 circa, invitando alcuni residenti di via Rapallo a spostarsi per precauzione ai piani più alti. La situazione è tornata alla normalità soltanto nella tarda mattinata. Sul posto era presente il sindaco di Acireale con alcuni tecnici comunali.

scroll to top
Hide picture