Catania

Agenzia di scommesse abusiva e aperta nonostante le norme antiCovid

CATANIA – Sanzioni amministrative per 10.400 euro sono state comminate a Catania dalla polizia di Stato ad una agenzia abusiva di scommesse di viale Mario Rapisardi trovata inoltre aperta in contrasto alle norme antiCovid. E’ anche scattato il sequestro penale dei locali perché vi si effettuavano scommesse sportive senza autorizzazione. Gli agenti hanno anche sequestrato un pc che era stato adibito a slot machine.

scroll to top
Hide picture