Bimba di 8 anni accoltellata dalla madre

Palermo: la piccola non è in pericolo di vita. La donna voleva suicidarsi

PALERMO – Una donna di 39 anni questa mattina a Palermo ha ferito la figlia di 8 anni con un coltello in preda alla disperazione dopo l’ennesima lite con il suo ex marito. La bambina ha lievi ferite al collo e al volto, è in ospedale e le sue condizioni non sono gravi.
La sorella minore della vittima, 6 anni, che ha assistito alla scena ha iniziato a urlare attirando l’attenzione dei vicini che hanno chiamato i carabinieri.
I militari sono arrivati nel condominio e a loro la donna avrebbe detto che voleva suicidarsi. E’ stata accompagnata in caserma dai carabinieri, mentre le bambine sono state affidate ai parenti.

scroll to top
Hide picture