Regione, 390 mila euro per i Benedettini

Finanziato il progetto di potenziamento delle attività di fruizione del Monastero sede dell’Università di Catania

Regione, 390 mila euro per i Benedettini

CATANIA – La Regione Siciliana ha stanziato, nell’ambito del Po Fesr 2014-2020, un finanziamento di 390 mila euro per il progetto di potenziamento delle attività di fruizione del Monastero dei Benedettini di San Nicolò l’Arena di Catania – oggi sede del dipartimento di Scienze umanistiche dell’Ateneo – del suo Museo della Fabbrica.

Il progetto, articolato in due sezioni, è stato elaborato fra la fine 2017 e gli inizi del 2018 dalla responsabile scientifica, Federica Maria Chiara Santagati, ricercatrice di Museologia e critica artistica del restauro nel dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania, con la collaborazione di Officine Culturali.

La prima parte del progetto prevede il completamento dell’allestimento del Museo della Fabbrica con contenuti sulle fasi fondamentali della vita del complesso monumentale, la cui storia è in buona parte contenuta nell’Archivio del Museo.

L’allestimento permetterà di ricostruire le fasi più significative del cantiere finalizzato al recupero architettonico e sarà accompagnato dal catalogo. Per questa prima parte il finanziamento approvato dalla Regione Siciliana è di 295 mila euro. Per una migliore fruizione dovranno poi essere realizzati nuovi strumenti digitali in grado di integrare la mediazione degli operatori museali. Questa seconda parte del progetto, relativa alla digitalizzazione degli allestimenti, sarà finanziata con altri 95 mila euro.


Correlati