Covid, arriva la stretta del Viminale

Il ministro chiede ai prefetti più controlli per evitare gli assembramenti dopo le immagini del fine settimana

Covid, arriva la stretta del Viminale

ROMA – Controlli “più serrati” per intervenire in modo più “efficace e tempestivo” ed evitare gli assembramenti nei fine settimana, anche attraverso una serie di iniziative da concordare con i sindaci sulla base degli strumenti previsti dall’ultimo Dpcm che consentono la chiusura di strade e piazze.

E’ quanto prevede una circolare inviata dal capo di Gabinetto del ministro dell’Interno Bruno Frattasi ai prefetti dopo le immagini dell’ultimo fine settimana con centinaia di persone in strada. L’invito è di convocare d’urgenza i comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica al fine di programmare gli interventi.

Nei due scatti in primo piano, il fotografo Roberto Viglianisi ha immortalato a Catania la condizione di via Etnea, sabato 7 novembre, alle 19 e della spiaggetta nera di San Giovanni Li Cuti la domenica successiva.


Correlati