Covid, paziente positivo scappa dal reparto

Caltanissetta. Un sessantenne ricoverato nell’ospedale Sant’Elia è stato bloccato dalla polizia con la valigia: “Volevo tornare a casa”

Covid, paziente positivo scappa dal reparto

CALTANISSETTA – Si era stancato di stare in ospedale e ha deciso di fare la valigia e andare via. E’ stato necessario l’intervento della polizia per fermare un paziente del reparto Covid-19 del Sant’Elia di Caltanissetta tutt’ora positivo.

L’uomo, un sessantenne nisseno, oggi pomeriggio ha eluso la sorveglianza degli operatori sanitari e, dopo aver fatto la valigia, ancora in vestaglia, è uscito fuori dal reparto. Si tratta di un paziente ormai in via di guarigione ma tutt’ora positivo. Per questo motivo i medici hanno subito contattato la polizia, arrivata poco dopo sul posto.

Gli agenti, pur mantenendo la distanza per evitare il rischio di un ipotetico contagio, sono riusciti a far desistere il paziente che alla fine è rientrato in reparto. L’uomo ha riferito di non poterne più di stare sempre da solo nella sua stanza e che voleva tornare immediatamente a casa.

A quanto pare però, dopo le dimissioni dal reparto di Malattie Infettive, dovrà continuare la sua degenza all’interno della Rsa di viale Luigi Monaco visto che a casa sono presenti altre persone che potrebbero essere contagiate.


Correlati