Sicilia, 13 morti e 789 nuovi contagi. Emergenza a Vittoria: 410 positivi

Coronavirus: 7.200 i tamponi, Palermo e Catania con oltre 200 casi in più Il dettaglio per provincia

Sicilia, 13 morti e 789 nuovi contagi. Emergenza a Vittoria: 410 positivi

Ancora 13 morti e 789 nuovi casi. Questo il bilancio dell’emergenza coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore su circa 7.200 tamponi effettuati, con una percentuale di positivi del 10,9% (ieri 9,4). Ieri i contagi giornalieri erano stati 708.

Quattro in più le persone ricoverate in terapia intensiva, 219 i guariti.

Questa la suddivisione dei nuovi contagiati per provincia: 258 a Palermo, 242 a Catania, 88 a Messina, 68 a Ragusa, 53 a Trapani, 39 a Siracusa, 30 a Caltanissetta, 10 a Enna, 1 ad Agrigento.

EMERGENZA A VITTORIA: 410 POSITIVI. Davanti all’ospedale Guzzardi c’è sempre una fila di ambulanze con pazienti Covid che aspettano il proprio turno per essere ricoverati. Il reparto di terapia intensiva è saturo e 14 contagiati sono sistemati nella ‘zona grigia’ in attesa di essere trasferiti in un reparto dedicato. A Vittoria, 62 mila abitanti, si vive una fase acuta dell’emergenza pandemica. Sui quasi 900 positivi della provincia di Ragusa qui c’è la più alta concentrazione di contagiati, quasi la metà dei casi: allo stato sono 410. Il trend di crescita sta mettendo in crisi le strutture sanitarie e il sistema di prevenzione.

Ad aggravare il quadro contribuisce anche la campagna elettorale per le amministrative. A Vittoria, comune sciolto per infiltrazioni criminali, si voterà il 22 novembre. La consultazione sembrava destinata a essere rinviata ma è invece confermata. Per la carica di sindaco si presentano quattro candidati uno dei quali, Piero Gurrieri, sostenuto dal movimento 5 Stelle e da una lista civica, ha dovuto sospendere i comizi e gli incontri pubblici. Anche lui è risultato positivo all’esame del tampone. Gli altri candidati – Francesco Aiello del centrosinistra, Salvatore Di Falco espresso da liste civiche e Salvo Sallemi del centrodestra – hanno dovuto ridurre la partecipazione alla campagna elettorale. Dopo Vittoria uno dei picchi della pandemia è a Ragusa con 197 contagiati.

IN ITALIA QUASI 27 MILA NUOVI CASI. Ancora un record in Italia: i nuovi positivi sono 26.831 (ieri erano stati 24.991). I morti sono 217 (ieri erano stati 205). Sono 201.452 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, il nuovo record. Sono 2.500 più di ieri.

In totale i casi in Italia sono 616.595, le vittime 38.122. Tra le regioni con il maggior numero di nuovi positivi trovati svetta la Lombardia con 7.339, quindi la Campania con 3.103, il Piemonte con 2.585, il Veneto con 2.109, il Lazio con 1.995.

Ancora un balzo dei pazienti in terapia intensiva: sono 115 in più nelle ultime 24 ore (ieri l’aumento era stato di 125), per un totale di 1.651 persone in rianimazione. Nei reparti ordinari ci sono ora 15.964 pazienti, con un incremento di 983 unità. Gli attualmente positivi sono arrivati a 299.191, ben 22.734 più di ieri. Di questi, 281.576 sono le persone in isolamento domiciliare. I guariti sono 279.282, in aumento di 3.878 rispetto a ieri.


Correlati