Ars, il gruppo di Micciché si allarga

Le deputate regionali Caronia e La Rocca Ruvolo passano a Forza Italia, arrivano da Lega e Udc. Il coordinatore: “Partito aperto”

Ars, il gruppo di Micciché si allarga

PALERMO – “Forza Italia è l’unico partito che non è in lockdown, siamo un partito aperto e strutturato”. Lo ha detto, stamattina, il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè, nel corso della conferenza stampa di presentazione del passaggio della palermitana Marianna Caronia e dell’agrigentina Margherita La Rocca Ruvolo, a Forza Italia.

“I risultati delle elezioni comunali ne sono la testimonianza e sono felice che sia qui oggi il sindaco di Ribera Matteo Ruvolo – ha sottolineato Miccichè -. Abbiamo avuto risultati ottimi ovunque e quello di Ribera è stato anche sorprendente. E questi arrivi non sono legati ai risultati delle elezioni, per Marianna Caronia è un felice ritorno a casa, mentre Margherita La Rocca Ruvolo mi fa molto piacere perché è una grande scoperta e non può che dare lustro al nostro partito. Con loro – ha continuato Miccichè – facciamo un salto di qualità che fa più forte Forza Italia. Si è creato naturalmente un rapporto forte che si è consolidato senza trattative, e lo dico con orgoglio”.

“Nessuna delle due mi ha detto ‘voglio questo o voglio quello’. Sono due grandissime deputate, ci siamo soltanto confrontati su ideali e progetti da portare avanti, la migliore delle partenze. Sono scelte fondate su collaborazione, amicizia, stima. Ci siamo ritrovati in una casa politica vera. Forza Italia c’è. Ho sentito Berlusconi ieri – ha concluso Miccichè – ed è molto contento, vi ringrazio e vi ringrazia per il vostro arrivo e lo farà anche personalmente. Mi ha anche detto di fare un plauso a tutti gli azzurri per i risultati ottenuti in Sicilia. E’ molto felice”.

Caronia a inizio legislatura era iscritta al gruppo di Fi, era poi passata al misto e quindi alla Lega, che aeva lasciato per tiornare al misto e ora a Forza Italia. La Rocca Ruvolo, eletta con l’Udc, è presidente della Commissione sanità dell’Ars.


Correlati