Santa Ninfa, pullman si ribalta: 2 morti

Scontro frontale sulla statale 119 tra un autobus della ditta Salemi e una Ford Fiesta. Le vittime sono un medico e un operatore sanitario. Due feriti gravi

Santa Ninfa, pullman si ribalta: 2 morti

TRAPANI – Un pullman si è ribaltato a Santa Ninfa (Tp) lungo la statale 119, provocando uno scontro frontale con un’auto.

Sono due le vittime, l’automobilista e un passeggero che si trovava a bordo del pullman. Si tratta di un medico di 66 anni di Castelvetrano, Leonardo Denaro, che si stava recando a Santa Ninfa per prestare servizio nella Guardia medica, e Ivan Genna, 45 anni, un operatore sanitario che aveva fatto la notte nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale Civico di Palermo. Stava tornando a Marsala dove risiede.

Ci sarebbero anche due feriti in condizioni gravissime trasportati in ospedale a Castelvetrano e diversi altri feriti. A bordo del pullman c’erano 15 passeggeri più l’autista.

L’incidente è avvenuto tra un pullman della Salemi che collega Palermo e Marsala e una Ford Fiesta. L’impatto è stato frontale. L’autista ha cercato di evitare lo scontro, ma il grosso mezzo si è ribaltato. L’automobilista della Ford Fiesta è finito in un dirupo dopo l’impatto.

I passeggeri del pullman, molti di loro sanitari che lavorano nell’ospedale di Marsala, stavano dormendo al momento dello scontro tra i due mezzi.

La statale 119, all’altezza del km 51,800, è chiusa al traffico in entrambe le direzioni. Le indagini sull’incidente sono condotte dai carabinieri del comando provinciale di Trapani. Sul posto i sanitari del 118 e i vigili del fuoco.


Correlati