Agrigento, donazione al reparto di oncologia

di Nuccio Sciacca – Installato dall’associazione Amico un impianto di filodiffusione

Agrigento, donazione al reparto di oncologia

Un po’ di conforto sensoriale a chi lotta per la vita e contro un male, spesso, più forte. E’ stato installato nella Unità operativa di oncologia del presidio ospedaliero “San Giovanni di Dio” di Agrigento un moderno impianto di filodiffusione acustica grazie al dono di Amico onlus in favore dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento.

Poco prima della consegna ufficiale un incontro con i sanitari e gli operatori presieduto dal commissario straordinario Asp Mario Zappia. Obiettivo della donazione: incrementare il livello di benessere psico-fisico e di comfort dei pazienti e dei loro familiari in un reparto dove, sempre grazie alla sinergia operativa tra Asp e Amico, sono stati compiuti tanti passi in avanti in questa direzione.

“Questa partecipazione non si concretizza solo nel ricevere donazioni di strumenti e supporti, per i quali comunque la direzione strategica è estremamente grata a tutti i volontari – ha sottolineato Zappia – ma rappresenta un’occasione costante di dialogo e confronto finalizzata a concertare insieme nuovi scenari di sviluppo e crescita dei servizi”.

Presenti all’incontro anche il direttore sanitario di presidio, Antonello Seminerio, il primario del reparto, Antonino Savarino, la psico-oncologa Gabriella Vella e il presidente di Amico onlus, Riccardo Barrano.


Correlati