Ragusa, nuovi direttori di sicurezza sul lavoro e igiene alimentare

di Nuccio Sciacca – L’Asp ha nominato per i due servizi Paolo Ravalli e Gianpaolo Criscione

Ragusa, nuovi direttori di sicurezza sul lavoro e igiene alimentare

Quasi al completo il quadro degli incarichi di Unità Operative Complesse nell’Azienda Sanitaria di Ragusa. Infatti, altre due strutture aziendali avranno il proprio direttore alla guida del servizio.

Il primo è Paolo Ravalli (nella foto, a destra) che andrà a dirigere il Servizio di Prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro. Laurea in Medicina e Chirurgia, conseguita all’Università di Catania, specializzazione in Medicina del lavoro, Ravalli è da tempo impegnato nella tutela della salute nei luoghi di lavoro. È stato componente per la Regione Siciliana del gruppo di lavoro del Coordinamento tecnico interregionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro per i rischi lavorativi connessi all’amianto e del Comitato paritetico di coordinamento fra Inail Sicilia e Assessorato alla Salute.

Gianpaolo Criscione (nella foto, a sinistra), invece, andrà a ricoprire la carica di direttore del Servizio di Igiene degli alimenti di origine animale. Laurea in Medicina Veterinaria conseguita presso l’Università degli Studi di Messina e Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale Università degli Studi di Studi di Napoli Federico II, Criscione ha svolto una rilevante e significativa attività di prestazioni che vengono poste in essere per garantire la sicurezza alimentare degli alimenti di origine animale e prevenire pratiche di concorrenza sleale tra operatori del settore alimentare. Azioni che si possono sinteticamente elencare in controlli ufficiali su macelli e laboratori di sezionamento e confezionamento carni, laboratori di produzione di preparazione di prodotti a base di carne. Svolge anche attività di controlli ufficiali sugli scambi intracomunitari e sull’import-export di alimenti di origine animale.


Correlati