Caltanissetta, l’anziano non si trova

Nessuna traccia dell’85enne Cataldo Lo Monaco, scomparso dopo essersi allontanato dall’ospedale Sant’Elia

Caltanissetta, l’anziano non si trova

CALTANISSETTA – Lo hanno cercato ininterrottamente tutta la giornata di ieri e tutta la notte ma di Cataldo Lo Monaco, l’anziano sancataldese di 85 anni scomparso ieri dopo essersi allontanato dall’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, non vi è alcuna traccia.

“Questa notte – ha detto il presidente della Croce Rossa Nicolò Piave – sei squadre della Croce Rossa, pattuglie di carabinieri e polizia hanno setacciato varie zone della città e della periferia al momento senza esito”.

Le ricerche continuano con cani molecolari della protezione civile e l’elicottero dell’Arma dei carabinieri. Ieri, secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, sarebbe stato avvistato in due diverse zone della città. Questa mattina si è tenuta una riunione operativa del dispositivo di ricerca.

Cataldo Lo Monaco si trovava al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia, dove era giunto qualche ora prima per un malore accompagnato da un parente che poi era dovuto andar via visto che al momento, per via delle direttive anticontagio, gli accompagnatori devono rimanere fuori. I sanitari lo avevano già preso in carico e avevano eseguito i primi esami.

Attorno alle 5.30 – questo è l’orario di allontanamento secondo gli investigatori – è uscito dall’ospedale e non ha fatto più ritorno. E’ probabile che si trovi in stato confusionale. I familiari hanno presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri della stazione di San Cataldo. Subito è stato attivato il piano provinciale per le persone scomparse. L’anziano si è allontanato dal pronto soccorso in ciabatte, pantaloni e camicia bianca.


Correlati