Belpasso, la morte di Nuccio è un giallo

A tre anni dalla scomparsa trovati i resti di un 56enne. Il sindaco: “Tante le zone d’ombra”

Belpasso, la morte di Nuccio è un giallo

CATANIA – “A tre anni dalla sua scomparsa e dopo numerosi appelli, annunciamo che è stato trovato il corpo del nostro concittadino Nunzio Marletta, detto Nuccio che oggi avrebbe 56 anni”. Lo scrive sulla propria pagina Facebook il sindaco di Belpasso, Daniele Motta, spiegando che i resti sono stati trovati “a Caltagirone, in prossimità della comunità nella quale si trovava ospite”.

“Il riscontro del Dna – aggiunge il sindaco – non lascia alcun dubbio, è lui. L’esame autoptico stabilirà le cause del decesso. La salma verrà consegnata domani alla famiglia per poter procedere con i funerali, in programma sabato 17 ottobre, nella chiesa Sant’Antonio da Padova a Belpasso”.

Per il sindaco ci sono “tante le zone d’ombra” in “questa morte avvenuta di certo in circostanze misteriose. La magistratura farà il suo corso, Ci auguriamo che si faccia luce sulla questione e su chiunque abbia delle responsabilità”.


Correlati