Montagne di amianto davanti alla scuola

Catania. Maxi bonifica al quartiere Pigno

Montagne di amianto davanti alla scuola

CATANIA – Ormai è lotta contro i mulini al vento. Da un lato il Comune di Catania bonifica, dall’altro criminali scaricano rifiuti di ogni genere senza curarsi delle gravi conseguenze per l’ambiente. È successo anche questa mattina al quartiere Pigno, dove una squadra specializzata al comando del responsabile all’Ecologia per i rifiuti speciali, Elio Maniscalco, ha effettuato un’azione mirata per rimuovere rifiuti speciali ed eternit.

L’intervento, effettuato di buon mattino davanti all’Istituto comprensivo Dusmet Doria, ha permesso di disinnescare un’autentica bomba ecologica. Ad operare, in via degli Agrumi 98, è stata una squadra della Dusty che ha messo in sicurezza l’area, evitando che nell’aria si potessero sprigionare le temute fibre di amianto, altamente cancerogene.

Al termine delle operazioni sono stati rimossi oltre 400 chili di amianto. “Dopo pneumatici e materassi adesso speriamo di beccare i delinquenti dell’amianto – afferma l’assessore comunale all’Ecologia, Fabio Cantarella – Rispondiamo colpo su colpo ben sapendo che i sistemi di video sorveglianza che stiamo ampliando potrebbero darci una mano importante; a tal proposito stiamo lavorando per estendere questo tipo di controlli ad altre zone di Catania. I risultati ottenuti ed i furbetti stanati – conclude Cantarella – ci spingono a lavorare in questa direzione”.


Correlati