Agrigento, focus per umanizzare i percorsi di cura

di Nuccio Sciacca – Intesa tra l’Asp e un’associazione di malati oncologici

Agrigento, focus per umanizzare i percorsi di cura

Migliorare la qualità dell’assistenza e le condizioni di permanenza nel reparto di oncologia e di radioterapia del presidio ospedaliero “San Giovanni di Dio” di Agrigento contribuendo, con molteplici iniziative, a umanizzare i percorsi di cura. Questo, in sintesi, lo scopo di un incontro programmatico che si è svolto fra il commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, Mario Zappia, e il presidente dell’Associazione Malati in Cura Oncologica onlus (A.M.I.C.O), Riccardo Barrano.

La comunione d’intenti tra ente pubblico e associazione, consolidata da alcuni anni, ha già portato i sui frutti. I volontari di Amico svolgono un ruolo prezioso in reparto sostenendo le azioni del reparto su diverse linee d’intervento e la onlus, oltre a organizzare sotto il patrocinio Asp diversi convegni ed eventi di rilievo comunicativo e scientifico, ha contribuito a incrementare il confort e il benessere dei pazienti attraverso la generosa donazione di strumentazioni sanitarie, arredi e dotazioni tecnologiche, l’abbellimento dei locali con opere pittoriche e la creazione di una libreria di reparto.

Oggi si rilanciano la sinergia operativa e si intensifica la collaborazione: il commissario Zappia, consapevole del valore del dialogo già avviato con il settore dell’associazionismo, ha voluto infatti ascoltare la voce dei volontari che operano “sul campo” in oncologia ricevendo spunti e suggerimenti ma anche un’analisi di alcune criticità.

Fra questi elementi il potenziamento della dotazione di personale Asp in reparto con Osa, Oss e amministrativi, un nuovo impulso al servizio di psiconcologia aziendale, il miglioramento dei sistemi di prenotazione visite, l’upgrade dell’acceleratore lineare in uso. Asp e Amico si sono date appuntamento al prossimo 14 ottobre quando in reparto sarà inaugurato un sistema di filodiffusione acustica donato dall’associazione.


Correlati