Brucoli

Palermo domina il Sicilia Padel Tour Summer (FOTO)

Brucoli

Doveva essere solo un assaggio della prima edizione del Sicilia Padel Tour, rinviata al 2021 a causa dell’emergenza sanitaria in corso, invece si è subito rivelata un grande successo. La versione “Summer” della kermesse di padel più attesa dell’Isola ha regalato sfide avvincenti e finali esaltanti, coinvolgendo oltre duecento coppie, per un totale di più di quattrocento atleti in gara. Numeri da capogiro per la manifestazione ideata, organizzata e diretta da Francesco Russo, che ha fatto tappa nelle nove province siciliane, registrando fin dall’inizio grande partecipazione ed entusiasmo.

A dominare la scena la città di Palermo, che ha trionfato in entrambe le categorie, maschile e femminile. Tra gli uomini, a tenere alta l’attenzione è stata la super sfida finale con i catanesi, Cesare Favara e Dario Aversa, vinta 6-1/6-0 dai palermitani, Alberto Patania e Lorenzo Corvaia. Tra le donne, sono state le palermitane, Giorgia Dragotta e Maria Lino, a salire sul gradino più alto del podio, battendo in finale, con un netto 6-1/6-1, Margherita Guerreri e Annamaria Baglieri, qualificatesi alla fase finale grazie al successo nella tappa di Siracusa.

Dopo la fase preliminare che si è svolta nei singoli circoli che hanno aderito alla manifestazione, a fare da cornice al gran finale del Sicilia Padel Tour Summer, torneo amatoriale realizzato in collaborazione con l’ente di promozione sportiva MSP Italia, diretto da Claudio Briganti, e i circoli affiliati delle nove province siciliane, è stata la suggestiva location del Brucoli Village-Aeroviaggi. Immersa nel verde, a due passi dal mare, la struttura, dotata da quest’anno di campi di padel all’avanguardia, ha ospitato, con grande soddisfazione del suo direttore, Giampiero Marotta, il Master Finale della competizione.

Il torneo, aperto esclusivamente ad amatori e tesserati FIT categoria 4 gruppo N.C. è stato un importante segnale di ripartenza del padel e dello sport in generale, dopo la brusca battuta d’arresto causata dalla pandemia, come ha più volte sottolineato il direttore della manifestazione, Francesco Russo: “Abbiamo voluto esserci, nonostante tutto, seppur in formato ridotto. E il risultato è stato straordinario. Oltre ogni aspettativa. Non mi stancherò mai di ringraziare i nostri partner e i circoli delle nove province dell’Isola che hanno sposato il progetto fin dall’inizio, restituendo a tutti quell’entusiasmo e quella carica che il momento storico che stiamo vivendo aveva inevitabilmente spazzato via”.

Oltre ai premi messi in palio dai partner, il Sicilia Padel Tour ha regalato ai quattro vincitori e a chi si è particolarmente distinto nel corso del torneo, l’accesso, in rappresentanza della Sicilia, alla finale nazionale della Coppa dei Club, in programma a Roma sabato 10 e domenica 11 ottobre.


Correlati