Sicilia: ancora un morto per Covid e +108 contagi (ma record di tamponi)

La maggior parte dei casi a Palermo: il dettaglio per provincia. I decessi toccano quota 300. Tanti i guariti: 65. Positiva la preside, scuola chiusa a Partinico

Sicilia: ancora un morto per Covid e +108 contagi (ma record di tamponi)

Sono 108 i nuovi casi di coronavirus in Sicilia. Ieri erano stati 75, dunque si registra un aumento di 33 contagi. Altissimo però il numero dei tamponi, più di 7.000.

Nelle ultime 24 ore anche un altro decesso (il totale arriva a 300). I ricoverati in terapia intensiva passano da 14 a 15, mentre i guariti sono 65.

Questa la distribuzione dei 108 nuovi contagiati per provincia: 63 a Palermo (8 sono all’interno della missione di Biagio Conte, dove i positivi sono saliti a 125), 13 a Catania, 12 a Enna, 12 a Trapani, 3 a Messina, 3 ad Agrigento, uno a Ragusa, 1 a Caltanissetta.

PRESIDE POSITIVA, CHIUSA LA SCUOLA. E’ risultata positiva al coronavirus la dirigente scolastica dell’Istituto Professionale Mario Orso Corbino di Partinico. In via precauzionale oggi gli studenti non sono entrati a scuola. In corso la sanificazione dei locali mentre l’Asp 6 ha avviato le indagini epidemiologiche per risalire ai contatti che la Preside ha avuto nelle ultime settimane, tra incubazione del virus e i sintomi che l’hanno indotta a richiedere di essere sottoposta al tampone.

ITALIA STABILE. Si è stabilizzato nelle ultime 24 ore il numero di contagi per il Covid in tutta Italia: nell’ultimo giorno i nuovi casi sono stati 1.392 a fronte dei 1.350 del giorno precedente. In lieve calo il numero dei decessi, 14 morti nell’ultimo giorno rispetto alle 17 vittime di ieri. Il totale delle vittime è 35.738.

Sono stati 87.303 i tamponi effettuati, circa 31.400 in più di ieri. Il Lazio è l’unica regione che supera i 200 nuovi casi (+238), seguita dalla Lombardia (+182) e Campania (+156). Nel Paese sono stati superati i 300 mila contagi dall’inizio dell’emergenza.


Correlati