Coronavirus, in Sicilia sono 77 i nuovi casi. Vanno a una festa: 6 contagiati

Incrementi giornalieri in crescita: +37 a Palermo, +20 a Catania. Tremestieri: tutti negativi i 43 venuti a contatto con l’aspirante sindaco malato. Nel Palermitano anche un neonato positivo dopo un diciottesimo compleanno. Si valuta riduzione della quarantena

Coronavirus, in Sicilia sono 77 i nuovi casi. Vanno a una festa: 6 contagiati

Sono 77 i nuovi casi di coronavirus in Sicilia (+12 rispetto a ieri). I ricoverati con sintomi sono 141, dei quali 17 in terapia intensiva. Il totale degli attuali positivi sale a 1.919.

Questa la suddivisione dei nuovi contagiati per provincia: 37 a Palermo, 20 a Catania, 8 ad Agrigento, 4 a Ragusa, 4 a Trapani, 2 a Messina e 2 a Enna.

I tamponi eseguiti sono 4.327, che portano il totale a oltre 407 mila. Restano 292 i morti accertati dall’inizio dell’epidemia. Dei nuovi positivi 2 sono migranti ospitati nell’hotspot di Lampedusa.

A TREMESTIERI TUTTI NEGATIVI. Tutti i negativi i tampini effettuati a Tremestieri Etneo, nella postazione Asp allestita in via Palmentazzo, su tutti coloro che sono entrati in contatto con l’aspirante sindaco Santo Nicosia, risultato positivo al Covid. L’esito del tampone viene comunicato in appena. “Tutti i concittadini che sono in apprensione nel dubbio di un eventuale contagio avranno la possibilità di effettuare immediatamente il tampone”, dice il sindaco Santi Rando.

VANNO A FESTA DI COMPLEANNO: 6 CONTAGIATI. Sei residenti a San Giuseppe Jato sono positivi al Covid. Lo ha comunicato il sindaco Rosario Agostaro. I sei hanno partecipato ad una festa per un diciottesimo compleanno. Tra i positivi i parenti di un bimbo di 28 giorni che è stato ricoverato all’ospedale Cervello. Anche il piccolo è risultato positivo. Tra i positivi anche un dipendente di un locale che si trova tra San Giuseppe Jato e San Cipirello. Il ristorante è chiuso.

INFERMIERA POSITIVA. “Un’infermiera del reparto di geriatria dell’ospedale Ingrassia di Palermo, assente dal servizio dallo scorso 9 settembre e sottoposta a test sierologico il 7 settembre (con esito negativo) è risultata oggi positiva al Covid. Il tampone è stata effettuato presso l’abitazione dell’infermiera da personale Usca dell’Asp”. A comunicarlo è l’azienda sanitaria. Conseguentemente sono stati sottoposti a tampone sia il personale della Geriatria di corso Calatafimi sia i degenti.

AUMENTANO I NUOVI CONTAGI IN ITALIA. Sono 1.229 i contagiati dal Covid in Italia nelle ultime 24 ore, 221 in più di ieri. Ma rispetto al giorno precedente sono quasi raddoppiati i tamponi processati: 80.517 contro 45.309. Le vittime sono state 9, contro le 14 di ieri. I casi totali sono così saliti a 289.990, i morti a 35.633. In nessuna regione si è registrata un’assenza di nuovi positivi. I più numerosi nelle ultime 24 ore in Lombardia (176) e in Liguria (141).

VERIFICHE SU RIDUZIONE DELLA QUARANTENA. Ulteriori approfondimenti e confronti con le organizzazioni internazionali e gli altri paesi. E’ questo l’orientamento sul quale il Cts ha ragionato nella riunione odierna in vista di una eventuale riduzione dei giorni di quarantena da 14 a non meno di dieci. Il tema verrà ancora esaminato con un confronto internazionale anche con l’Oms e gli Ecdc. La linea di prudenza sembrerebbe dettata dall’andamento dell’epidemia alla luce dell’apertura delle scuole.


Correlati