Cade a testa in giù, bimba sta meglio

San Cataldo. Migliora il quadro clinico della piccola paziente ricoverata a Messina per un grave ematoma cerebrale  

Cade a testa in giù, bimba sta meglio

MESSINA – E’ sveglia la bimba di 22 mesi di San Cataldo che ieri sera, a seguito di una rovinosa caduta, è stata operata dai neurochirurghi dell’ospedale Sant’Elia per poi essere trasferita nella Rianimazione pediatrica del Policlinico di Messina.

La bimba respira autonomamente. Miglioramenti delle condizioni complessive che lasciano ben sperare anche se la piccola rimane costantemente in osservazione.

L’incidente è avvenuto ieri sera. La bimba si trovava sulle spalle dello zio quando sarebbe caduta all’indietro battendo violentemente la testa a terra. Poi la corsa in ospedale e l’intervento per ridurre l’ematoma cerebrale.


Correlati