Tassista abusivo alla stazione di Catania

Un 49enne sprovvisto di licenza caricava a bordo turisti sulla sua monovolume: multa e sequestro dell’auto

Tassista abusivo alla stazione di Catania

Il questore di Catania ha disposto una serie di controlli straordinari in seguito ad alcuni esposti presentati da semplici cittadini e da tassisti penalizzati dalla presenza di autisti abusivi nella zona della stazione ferroviaria.

Nella zona identificato e multato il pregiudicato R.S., 49 anni, il quale esercitava abusivamente l’attività di tassista in piazza Giovanni XXIII. Assolutamente sprovvisto di alcuna licenza, stazionava a bordo della sua monovolume (rigorosamente di colore bianco, a imitazione delle livree dei taxi regolari), in attesa di caricare turisti o viaggiatori.

I poliziotti della polizia stradale hanno “passato ai raggi x” sia il conducente, che è stato multato, sia il veicolo che è stato sequestrato.


Correlati