Attico abusivo in alloggio Iacp: stangato

Librino: sequestrati l’immobile e il cantiere 

Attico abusivo in alloggio Iacp: stangato

CATANIA – Continuano i controlli degli agenti del Commissariato Librino sul fronte del contrasto all’illegalità diffusa. I poliziotti hanno controllato un giovane pregiudicato, che stava realizzando un vero e proprio attico panoramico abusivo nell’immobile di proprietà dell’Iacp.

Gli agenti si sono resi conto delle precarie condizioni di sicurezza in cui i lavori venivano effettuati: un operaio è stato visto sporgersi nel vuoto senza indossare alcun dispositivo di sicurezza. È stata anche rilevata la gestione illegale dei materiali di risulta derivanti dai lavori edili, il cui smaltimento non era stato documentato.

I. A. S. di 24 anni, è stato denunciato per gestione illegale di rifiuti pericolosi, invasione di edificio pubblico e abuso edilizio. Gli agenti hanno sequestrato l’immobile e l’intero cantiere.

Altre due persone sono state indagate per occupazione abusiva di immobili di proprietà del Comune di Catania.


Correlati