Evan, il padre indagato per maltrattamenti

Le accuse a Stefano Lo Piccolo non riguardano la morte del bambino di Rosolini, deceduto il 17 agosto scorso VIDEO

Evan, il padre indagato per maltrattamenti

SIRACUSA – Stefano Lo Piccolo, papà del piccolo Evan, è stato iscritto dalla Procura di Siracusa nel registro degli indagati con l’accusa di maltrattamenti.

Il bimbo di 21 mesi di Rosolini, nel Siracusano, è morto il 17 agosto scorso prima di arrivare all’ospedale di Modica e del suo decesso sono accusati la madre, Letizia Spatola, 23 anni, che si trova nel carcere di Messina, e il convivente Salvatore Blanco, 32, rinchiuso nel carcere siracusano di Cavadonna.

Entrambi sono accusati di omicidio volontario e maltrattamenti. Blanco sarebbe stato l’autore materiale, mentre la donna non avrebbe fatto nulla per impedire la morte del figlio.

Lo Piccolo, padre biologico del piccolo, da gennaio scorso vive a Genova. Secondo gli inquirenti avrebbe maltrattato il figlio.

A fornire ulteriori elementi potrebbe essere il fratellino di Evan, di sei anni, che ha sempre vissuto in casa con la madre, nel corso di un un incidente probatorio che avrà luogo la prossima settimana.


Correlati