Coronavirus: 29 nuovi contagiati in Sicilia. Positivo va a festa, tamponi per 100

Catania la provincia con il maggiore incremento (+10). Allarme per un ragazzo a Canicattini Bagni, altri 5 giovani ragusani malati dopo il rientro da Malta

Coronavirus: 29 nuovi contagiati in Sicilia. Positivo va a festa, tamponi per 100

Sono 29 i nuovi casi di Covid registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Il totale di attuali positivi nell’isola sale così a 562 (6 in terapia intensiva, 49 ospedalizzati e 513 in isolamento domiciliare).

Questa la suddivisione dei nuovi contagi per provincia: Catania 10, Palermo 7, Ragusa 6, Siracusa 3, Agrigento 2, Trapani 1.

Tutti i casi fanno riferimento a cluster noti e comunque sono tutti asintomatici. Una la persona dimessa dal regime ospedaliero, 4 i guariti in più rispetto a ieri.

NUOVI CASI A PATERNO’ E SAN GIOVANNI LA PUNTA. Tra i dieci contagi nel Catanese figurano tre casi a Paternò. A darne notizia è il sindaco Nino Naso: “Comunico che i casi positivi di Covid 19 nella nostra Città sono aumentati a 13. Invito tutti alla prudenza e ad attenersi alle regole a garanzia della sicurezza di tutti”.

Due nuovi casi sono stati invece registrati a San Giovanni La Punta, nel Catanese. Il sindaco Nino Bellia ha spiegato che “sono state immediatamente attivate le procedure previste e pare che le loro condizioni di salute al momento non siano particolarmente complicate, uno di essi è ricoverato in ospedale mentre l’altro si trova in isolamento domiciliare presso la propria abitazione”.

RIENTRANO DA MALTA: 5 RAGUSANI POSITIVI. A Ragusa, invece, cinque giovani rientrati da Malta nelle ultime ore sono risultati positivi. Lo comunica l’Asp di Ragusa che ha posto in isolamento domiciliare altre 150 persone che hanno avuto contatti con i 5 giovani.

POSITIVO VA A FESTA: TAMPONI PER 100. Cento ragazzi che hanno partecipato a una festa di compleanno a Canicattini Bagni, nel Siracusano, saranno sottoposti al tampone. Secondo quanto riferisce il sindaco Marilena Miceli, uno degli 11 giovani del paese risultati positivi dopo il ritorno da una vacanza a Malta, ha preso parte alla festa. Tutti i partecipanti al compleanno hanno già ricevuto dall’Asp il provvedimento di isolamento domiciliare. “I cittadini che pensano di aver avuto contatti con qualcuno dei partecipanti alla festa sono invitati a informare il proprio medico curante e di sottoporsi, volontariamente, a maggiore garanzia, a test sierologico presso i locali laboratori d’analisi” spiega il primo cittadino. Allo scadere del quattordicesimo giorno verranno ripetuti i tamponi agli 11 giovani risultati positivi, a due dei familiari contagiati e a tutti gli altri parenti il cui esitodel primo tampone è risultato negativo.

CONTAGI IN RISALITA SUL TERRITORIO NAZIONALE. Trend in salita anche sul territorio nazionale: sono 481 i nuovi casi (ieri erano stati 412), per un totale di 251.713 da inizio emergenza. Con 10 morti nelle ultime 24 ore il bilancio delle vittime per coronavirus dall’inizio della pandemia raggiunge quota 35.225. Sono questi i numeri dal report quotidiano diffuso dal Ministero della Salute e consultabile sul sito della Protezione civile. Le regioni senza nuovi casi sono Valle d’Aosta, Molise e Basilicata, oltre alla Provincia Autonoma di Trento – mentre i maggiori incrementi si registrano in Lombardia (+102), Veneto (+60), Piemonte (+42) ed Emilia Romagna (+41).

 


Correlati