Picchia la fidanzata 18enne, arrestato

Catania: la coppia ha una bambina di due mesi, in manette il compagno di 21 anni

Picchia la fidanzata 18enne, arrestato

CATANIA – Un 21enne è stato arrestato dai carabinieri a Catania per maltrattamenti nei confronti della fidanzata 18enne che aveva messo incinta quattro mesi dopo l’inizio della loro relazione sentimentale, nata un anno addietro. La loro figlia ha due mesi.

I militari hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su richiesta della Procura. Il giovane deve rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate, percosse e danneggiamento. Per la vittima si è stata una escalation di violenza fino al giorno del parto, quando ha trovato il coraggio di chiedere aiuto ai carabinieri.

Secondo quanto accertato, la ragazza avrebbe subito la violenza fisica e psicologica del fidanzato sin dall’inizio della loro tormentata relazione sentimentale. In una occasione avrebbe preso a pugni la fidanzata mentre aveva in braccio la bimba, procurandole un trauma alla testa giudicato guaribile in 10 giorni.


Correlati