Catania

Torna in carcere esponente del clan Scalisi ai domiciliari per malattia (FOTO)

Catania

SANTA MARIA DI LICODIA (CATANIA) – I carabinieri di Santa Maria di Licodia hanno arrestato il 42enne Massimo Di Maria, ritenuto appartenente al gruppo mafioso Scalisi attivo nel comune di Adrano e considerato articolazione della cosca dei Laudani. Di Maria necessita di particolare assistenza medica, quindi era stato scarcerato nei mesi scorsi e posto ai domiciliari a seguito delle disposizioni ministeriali sul coronavirus. Ma essendo stata trovata un’idonea struttura carceraria dotata della specifica assistenza sanitaria, è stato portato nel carcere di Catania Bicocca.


Correlati