Pozzallo, 50 migranti in fuga dall’hotspot

Nel gruppo di nordafricani scappati non ci sarebbero i 19 risultati positivi al Covid

Pozzallo, 50 migranti in fuga dall’hotspot

POZZALLO (RAGUSA) – Un gruppo di nordafricani ospiti dell’hotspot di Pozzallo è fuggito dal centro nel pomeriggio, disperdendosi nei dintorni della spiaggia e nei lotti della zona industriale di Pozzallo-Modica, nell’area sovrastante il porto.

I carabinieri e le forze dell’ordine stanno provando a rintracciarli e a riportarli all’interno del centro dove tra l’altro sono in isolamento 19 migranti che sono risultati positivi al Covid 19. Il gruppo sarebbe composto da una cinquantina di migranti ma non si tratterebbe di quelli positivi.


Correlati