“Ma dove sono finiti i parcheggi catanesi?”

CittàInsieme chiede spiegazioni al Comune: “Nessuna notizia delle 4 aree annunciate da tempo che dovevano alleggerire il traffico”

“Ma dove sono finiti i parcheggi catanesi?”

CATANIA – “Sono passati più di tre anni dall’inaugurazione della stazione San Nullo della metropolitana di Catania. Doveva esserci un attiguo parcheggio scambiatore, per interscambio con i mezzi privati. Ma quest’area di sosta ancora oggi non c’è e dei lavori che il Comune avrebbe dovuto avviare per realizzarla non c’è notizia”.

E’ CittàInsieme a chiedersi che fine abbiano fatto il parcheggio di San Nullo “e i suoi fratelli”. Perché “nessuna notizia si ha anche di altri tre parcheggi (Sanzio, Acicastello e Narciso) annunciati nel giugno 2019, quando l’amministrazione comunale ottenne i fondi regionali per realizzarli, con annesso annuncio di inizio lavori per gennaio 2020”.

Quello di San Nullo in particolare “doveva svolgere un servizio per un importante quartiere, a ridosso di quella circonvallazione sempre intasata dalle auto. La domanda quindi sorge spontanea. A che punto siamo? Al Comune rivolgiamo un appello affinché informi la cittadinanza sullo stato dell’arte di quattro parcheggi che, posti in punti strategici per favorire l’interscambio, consentirebbero di ridurre non poco la mole di traffico che ogni giorno intasa le strade del centro”.


Correlati