Sicilia, 21 i nuovi casi di Covid

In salita il numero dei positivi: il quadro per provincia, 4 malati a Scicli, 3 a Carini. Un contagiato a Palermo: chiusa la piscina comunale

Sicilia, 21 i nuovi casi di Covid

Sono 21 i nuovi positivi al coronavirus in Sicilia. Torna dunque a crescere il numero dei casi, rilevati nelle ultime 24 ore su oltre 2.000 tamponi. Quattro le persone ricoverate in terapia intensiva, una in più di ieri.

Il totale degli attuali malati sale così 314. Questa la divisione dei 21 casi per provincia: 3 a Palermo, 5 a Messina, 2 a Caltanissetta, 2 a Catania e 9 a Ragusa.

Per quanto riguarda questi ultimi, 5 riguardano migranti mentre 4 sono stati registrati a Scicli, dove è morto per Covid l’84enne Bruno Ficili, più volte in odore di premio Nobel per la pace. Si è tenuto stamani nella stanza del sindaco Enzo Giannone il Coc di protezione civile con all’ordine del giorno le azioni da avviare per il contenimento del contagio.

“Per quanto riguarda i nuovi casi – dice il Comune – si tratta di due cittadini sciclitani domiciliati in città e di due cittadini modicani domiciliati a Sampieri, che si aggiungono alla donna albanese. Sono in corso accertamenti su altre persone. Si è deciso di non sospendere per il momento le manifestazioni estive, in quanto trattasi di eventi già organizzati con il massimo rispetto delle misure di sicurezza previste dalla normativa anticovid vigente. L’amministrazione aveva già escluso a monte iniziative che comportassero assembramenti e riunioni incontrollate di pubblico”.

I tre casi nel Palermitano riguardano invece una famiglia di Carini proveniente dall’estero. “Attualmente si trovano in isolamento domiciliare – ha spiegato il sindaco Giovì Monteleone – sono in buona salute e vengono assistite, secondo le norme, dalla protezione civile e dagli organi sanitari”.

A Palermo chiusa domani e dopodomani, per un intervento straordinario di sanificazione, la piscina comunale di viale del Fante. “È stato deciso nel pomeriggio, dopo che un parente non convivente di un dipendente comunale in servizio nell’impianto sportivo è risultato positivo al Covid”. fanno sapere da palazzo delle Aquile. “Anche se non convivente e asintomatico, il dipendente comunale  è stato posto in isolamento in attesa di conoscere l’esito del tampone già effettuato”. La struttura di viale del Fante sarà riaperta lunedì.

Schizzano di nuovo in alto i contagi in Italia: secondo i dati del ministero della Salute nelle ultime 24 ore si sono registrati 384 nuovi casi (ieri erano stati 190), per un totale di 248.803. Le vittime in un giorno sono invece 10, il doppio di ieri. Il totale dei morti dall’inizio dell’emergenza è di 35.181. Solo una regione senza nuovi casi, la Valle d’Aosta. Tamponi in aumento, 56.451.

Sale ancora il numero dei ricoverati: sono 3 in più rispetto a ieri per un totale di 764. Invariato per il terzo giorno di fila il numero dei pazienti in terapia intensiva, che sono 41. In isolamento domiciliare ci sono invece 11.841 persone (161 più di ieri); gli attualmente positivi sono 12.646 (164 più di ieri). I guariti o dimessi sono complessivamente 200.976 (210 più di ieri).


Correlati