Scandalo università, chiusa indagine per 54: ci sono Bianco, Licandro e l’ex procuratore

Catania: arriva la notifica, coinvolti docenti etnei e non

Scandalo università, chiusa indagine per 54: ci sono Bianco, Licandro e l’ex procuratore

CATANIA – Lo scorso gennaio vennero chiuse le indagini per due ex rettori, un prorettore, sette ex capi dipartimento e un ex coordinatore dell’ateneo di Catania in quello che venne considerato il filone principale dell’inchiesta della Procura denominata “Università Bandita”.

Oggi la notifica della chiusura delle indagini preliminari per il resto degli indagati: tra le 54 le persone avvisate ufficialmente dai magistrati ci sono alcuni docenti di altre facoltà italiane, l’ex procuratore di Catania Vincenzo D’Agata, la figlia docente universitaria, l’ex sindaco del capoluogo etneo Enzo Bianco e l’ex assessore comunale e professore universitario Orazio Licandro. Per il resto numerosi sono i docenti universitari del capoluogo etneo.


Correlati